news & views

KPMG mette a confronto la sanità in 32 paesi

KPMG ha voluto creare un percorso pratico per migliorare l’assistenza sanitaria attraverso la trasparenza. In tutto il sistema sanitario mondiale, c’è una tendenza crescente per rendere i dati sanitari più trasparenti. Sempre più elevato il numero di informazioni disponibili sulla qualità, il finanziamento e il processo decisionale attorno ai servizi sanitari. Ma come avanza il…

Leggi tutto

Malattie ereditarie, nei geni dei sardi la via alla prevenzione

La Sardegna presenta varianti genetiche molto rare nel resto del mondo, risultato di un popolamento avvenuto in epoche preistoriche e preservate dall’ambiente insulare. Questo ha facilitato lo studio del sequenziamento del Rna, intitolato “Population and individual-specific regulatory variation in Sardinia”, guidato da Francesco Cucca, Direttore dell’Istituto di ricerca genetica e biomedica del Cnr (Irgb-Cnr) e…

Leggi tutto

Riprodotto in provetta il glioblastoma. Ora più facile trovare cure personalizzate efficaci

Un gruppo di ricercatori italiani è riuscito a riprodurre in laboratorio il glioblastoma, primo passo per lo studio di cure personalizzate in grado di colpire selettivamente le cellule staminali tumorali che ne favoriscono la recidiva. È il risultato dello studio realizzato da una equipe multidisciplinare di ricercatori dell’Università Cattolica – Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli…

Leggi tutto

Arexpo cerca aziende interessate a insediarsi nel sito Expo. C’è tempo fino al 15 marzo 2017

Arexpo cerca operatori privati potenzialmente interessati a insediarsi nell’area ex Expo e indice un avviso di manifestazione di interesse non vincolante e solo orientativo, in cui i soggetti possano esprimere l’intenzione di valutare l’opportunità a trasferire o aprire le loro attività all’interno dell’Area dell’ex Expo. L’avviso prevede di raccogliere una serie di informazioni concernenti l’attrattività…

Leggi tutto

Artrite reumatoide, trovato il sistema per bloccare la malattia

L’artrite reumatoide potrebbe ora essere sconfitta neutralizzando il microRNA155. La scoperta arriva dai ricercatori dell’Università Cattolica e Policlinico Gemelli in collaborazione con l’Università di Glasgow coordinati da Gianfranco Ferraccioli, direttore di Reumatologia del Policlinico Gemelli. I dati della ricerca sono stati pubblicati su NatureCommunications. L’artrite reumatoide è una malattia infiammatoria progressiva con una incidenza tra lo 0,5% e…

Leggi tutto

CNR scopre un nuovo algoritmo per identificare le alterazioni del DNA coinvolte nei tumori

Excavator2: questo è il nome del nuovo algoritmo capace di identificare regioni del DNA con anomalie nel numero di copie, le cosiddette ‘copy number variants’ (Cnvs), coinvolte in moltissime patologie come tumori, malattie neurodegenerative, dello sviluppo e cardiovascolari. L’algoritmo è stato sviluppato da un team di ricercatori dell’Istituto di informatica e telematica dell’Area della ricerca…

Leggi tutto

Premio UE per le donne innovatrici 2017

Al via il Premio UE per le donne innovatrici. L’edizione di quest’anno è aperta alle donne di tutte le nazionalità, residenti in uno Stato membro dell’Unione Europea o in uno dei paesi associati a Horizon 2020, che hanno creato o co-creato un’impresa con un fatturato di almeno 100 000 euro.  Per far emergere una nuova generazione, l’edizione 2017 comprenderà…

Leggi tutto

Scoperte molecole che frenano la sclerosi multipla

Una ricerca della Fondazione Santa Lucia Irccs con la Harvard Medical School e l’Università Campus Bio-Medico di Roma, in collaborazione con l’Università di Stoccolma, ha dimostrato la capacità di particolari molecole, le resolvine, di inattivare i linfociti ‘dannosi’ alla base dei processi infiammatori cronici. I dati emersi sono un potenziale aiuto per la cura della sclerosi multipla e di altre malattie. I risultati della…

Leggi tutto

Rene policistico, mappate le mutazioni genetiche

I ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele hanno costruito per la prima volta una mappa che mette in relazione il tipo di mutazione genetica all’aggressività e alla precocità della malattia. Il rene policistico è dovuto alla presenza di mutazioni nei geni PKD1 o PKD2, tuttavia non tutte le mutazioni sono uguali: a seconda del tipo di mutazione, le…

Leggi tutto