ENEA

ENEA lancia indagine esplorativa per industrializzare dispositivo di virus-test rapido

Lo strumento ha le dimensioni di uno smartphone, può essere usato per screening su vasta scala.

Test Rapido

ENEA ha avviato un’indagine esplorativa, aperta a tutte le imprese, per avviare l’industrializzazione di un dispositivo portatile in grado di effettuare virus-test (in primis per ricercare il patogeno responsabile del Covid-19) con elevato grado di attendibilità e “in tempo reale”. Il dispositivo può essere usato ad esempio in scuole e aeroporti e dispone di un…

Leggi tutto

Salute: fibrosi cistica, nuove terapie personalizzate per cure più efficaci

Il microbioma dell’espettorato dei pazienti affetti da fibrosi cistica è altamente specifico.

Bevivino

Terapie personalizzate per curare la fibrosi cistica in modo sempre più efficace. È l’obiettivo della ricerca coordinata da ENEA e finanziata dalla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica. Per l’indagine, il team di ricerca ha selezionato 22 pazienti di età compresa tra gli 11 e i 55 anni, affetti da forme moderate o gravi…

Leggi tutto

Salute: biotech, dal tabacco selvatico super molecole per farmaci e alimenti

Super molecole con proprietà antiossidanti, analgesiche, antinfiammatorie e preventive.

ENEA ha sviluppato un metodo biotecnologico innovativo e rapido per produrre in grandi quantità e con costi ridotti crocine, picrocrocine e safranale, molecole benefiche per l’uomo e di grande interesse per le industrie alimentare, cosmetica e farmaceutica ma molto scarse in natura. Il metodo è descritto in uno studio condotto in collaborazione con l’Istituto di…

Leggi tutto

Covid, da ENEA un dispositivo per test rapidi sul respiro

Test rapidi, attendibili e a basso costo per diagnosticare l’infezione da virus SARS-Cov2.

ENEA sta sviluppando un innovativo sensore che permetterà di effettuare test rapidi, attendibili e a basso costo per diagnosticare l’infezione da virus responsabile del Covid: basterà soffiare in una cannuccia collegata a uno specifico dispositivo per avere una risposta attendibile in 10/15 minuti. Il dispositivo si chiama ‘AsDECO’ (Asymptomatic DEtection COronavirus), ha dimensioni paragonabili ad…

Leggi tutto

Innovazione: rigenerazione dei tessuti umani sempre più hi-tech

Una nuova ricerca condotta da ENEA con l'obiettivo di rigenerare tessuti muscolari gravemente lesionati attraverso la combinazione delle più sofisticate tecnologie.

Rigenerare tessuti muscolari gravemente lesionati attraverso la combinazione delle più sofisticate tecnologie. È l’obiettivo della nuova ricerca condotta da ENEA, nell’ambito del progetto ‘SMARTIES’ finanziato dalla Regione Lazio, realizzata in collaborazione con tre università italiane (Tor Vergata, Sapienza e Urbino) e due partner internazionali (National University of Singapore e Sechenov First Medical Universit of Moscow)….

Leggi tutto

ENEA nel team internazionale che ha sequenziato il genoma della Gardenia

Nuove prospettive per la produzione sostenibile di molecole utili all’uomo.

Enea

Un team composto da ENEA, Accademia delle Scienze – Istituto piante medicinali (Cina) e Università di Buffalo (Stati Uniti) ha decodificato il DNA della Gardenia jasminoides, una pianta della medicina tradizionale cinese che produce crocine, pigmenti importanti dal punto di vista farmacologico che si trovano anche negli stimmi dello zafferano. Lo studio è stato pubblicato su “BMC Biology”. La decodifica del genoma di questa pianta ornamentale…

Leggi tutto

Salute: con il ‘molecular farming’ vaccini veterinari di ultima generazione dalle piante

Un progetto internazionale punta ad utilizzare le tecnologie di “molecular farming” basate sullo sfruttamento delle piante per realizzare vaccini veterinari di ultima generazione con procedure più economiche e veloci.

Utilizzare le tecnologie di “molecular farming” basate sullo sfruttamento delle piante per realizzare vaccini veterinari di ultima generazione con procedure più economiche e veloci. È l’obiettivo del progetto internazionale AVIAMED (Prevenzione e controllo di malattie virali aviarie dell’area del Mediterraneo con vaccini prodotti nelle piante), coordinato da ENEA e finanziato dal programma di ricerca europeo…

Leggi tutto

Innovazione: dalla stampa in 3D screening più rapidi per farmaci oncologici mirati

Produrre farmaci antitumorali più efficaci grazie a una metodologia innovativa che consiste nella riproduzione con stampa 3D di un micro-tumore all’interno di un chip altamente ingegnerizzato.

È l’obiettivo del progetto 3DKarkynos condotto dall’ENEA insieme all’azienda fiorentina Kentstrapper, specializzata nella produzione di stampanti 3D, la produzione di farmaci antitumorali più efficaci grazie a una metodologia innovativa. Quest’ultima consiste nella riproduzione con stampa 3D di un micro-tumore all’interno di un chip altamente ingegnerizzato. Il progetto, finalizzato allo “Sviluppo di un prototipo di tumore…

Leggi tutto

Coronavirus: dal tabacco selvatico nuove prospettive di cura del COVID-19

7c5546f3 Ef71 4985 99a7 180e4c285567

Realizzare vaccini e biofarmaci contro il virus responsabile del COVID-19 attraverso il  sequenziamento del DNA del tabacco selvatico. Un consorzio internazionale coordinato dalla Queensland University of Technology di Brisbane (Australia) e composto da 4 centri di ricerca, tra cui ENEA, ha messo a disposizione della comunità scientifica mondiale, impegnata contro il coronavirus, il genoma decodificato della Nicotiana benthamiana, pianta originaria dell’Australia ampiamente utilizzata nella…

Leggi tutto

Salute: tumori, cure più efficaci con i semi dell’uva

Nuove prospettive per la lotta al mesotelioma maligno, una forma rara e aggressiva di tumore che colpisce il mesotelio, tessuto che riveste gran parte degli organi interni. Uno studio di ENEA, CNR e Università “Federico II” di Napoli (UNINA) ha dimostrato che alcune molecole contenute nei semi degli acini (vinaccioli) delle uve di Aglianico e…

Leggi tutto