Piano d’azione

Il Piano di azione triennale del Cluster ALISEI è stato presentato al Miur nel mese di luglio 2019.

Il piano d’azione contiene le iniziative chiave, condivise da tutti i Soci, necessarie per garantire la crescita e la competitività dell’ecosistema italiano delle life science.

A partire da un processo di consultazione e confronto inlcusivi tra tutte le realtà che compongono il Cluster sono emersi 3 punti fondamentali su quali avviare il Piano d’azione:

  1. L’identificazione delle principali roadmap tecnologiche e di sviluppo dell’area di specializzazione delle scienze della vita, basata sull’evidenziazione delle “priorità tecnologiche e dei fabbisogni di innovazione per la definizione delle politiche di ricerca industriale”.
  2. La proposta di un programma di lavoro del cluster, nel quale è descritto l’insieme delle azioni che il Cluster intende implementare non solo per sviluppare e realizzare le roadmap tecnologiche e di sviluppo ma anche per “creare, coordinare, animare e supportare lo sviluppo di una comunità coesa della ricerca industriale nel settore di afferenza nonché per sviluppare strumenti in grado di generare conoscenza attraverso la realizzazione di progetti”;
  3. La proposta di un piano di lavoro dedicato al Mezzogiorno, “al fine di contribuire al recupero di competitività in materia di ricerca e innovazione delle regioni di tale area, anche favorendo l’integrazione delle risorse disponibili a livello europeo, nazionale e regionale e tenuto conto dei risultati delle iniziative nazionali e regionali realizzate”.

Piano Di Azione 2     Scarica la presentazione del Piano di azione triennale

 

Il Piano d’azione il Cluster ALISEI, in linea con gli obiettivi nazionali e comunitari in tema di salute pubblica, predispone una serie di attività per il loro raggiungimento a livello di Sistema Paese attraverso una migliore sinergia tra ricerca e industria e un maggiore impatto sulle traiettorie di crescita tecnologiche, economiche e territoriali.