On line il programma dell’evento “Salute, alimentazione e qualità della vita”

Salute Alimentazione E Qualita Di Vita Milano 19.07.2018 001

 

Per registrarsi all’evento è necessario compilare il seguente form

Concept dell’evento

Il Bloomberg Global Health Index ha posizionato l’Italia al vertice dei Paesi con la popolazione maggiormente in salute a livello mondiale, grazie al nostro modello di lifestyle e di qualità alimentare.

È con questa consapevolezza che il Cluster Scienze della Vita ALISEI e il Cluster CL.A.N. hanno deciso di unire le forze per consolidare, attraverso la ricerca e l’innovazione, questo importante primato e vincere insieme le grandi sfide legate ai temi della nutrizione e della salute.

Il forte incremento demografico, che ha portato ad un sensibile aumento delle aspettative di vita media ed i recenti mutamenti sociali ed economici, che stanno influenzando l’organizzazione della nostra società con significativi impatti sugli stili vita e sulle abitudini alimentari, richiedono l’impiego di strategie multidisciplinari che riflettano il profondo legame esistente tra alimentazione e salute, una correlazione già evidenziata dalla preziosa esperienza di Expo Milano 2015 e riconosciuta come priorità dall’Unione Europea.

I due Cluster, che raggruppano al loro interno i principali attori nazionali, istituzioni, associazioni di rappresentanza imprenditoriale, università ed istituti di ricerca operanti nei campi della salute e della nutrizione, hanno scelto di stringere un’alleanza che renda sistemica la cooperazione tra soggetti trasversali nei rispettivi campi di azione, favorisca il dialogo tra pubblico e privato ed elabori una visione comune per il miglioramento della qualità della vita. Attraverso tale impulso all’integrazione dei rispettivi know-how, l’intesa rappresenta una strategia rilevante per la promozione di una leadership italiana nel mondo basata su ricerca e innovazione, fornendo le direttrici e gli strumenti necessari ad affermare il ruolo del sistema Paese nei settori delle scienze della vita e dell’alimentazione.

Riconoscendo le complesse interazioni tra alimentazione e salute, i Cluster lavoreranno per individuare nuovi ambiti di collaborazione e rafforzare le caratteristiche di comportamenti alimentari e stili di vita volti a ridurre l’incidenza di patologie legate alla dieta, a soddisfare specifiche esigenze nutrizionali e a favorire un invecchiamento in salute. Partendo dall’innovazione di modelli positivi tradizionali, come la dieta mediterranea, si vuole dare concretezza ai concetti di “dieta personalizzata” e “medicina personalizzata, predittiva, preventiva e partecipata (P4)”.

L’attività inter-Cluster avviata è volta a favorire lo sviluppo di percorsi di lavoro che, grazie alla collaborazione tra consorzi di ricerca pubblici e privati, la raccolta e la sistematizzazione di Big Data e attività bioinformatiche supportate da tecnologie machine learning, promuova una piattaforma multi-stakeholder che tuteli e migliori il nostro modello di “stile di vita” per “Aggiungere vita agli anni”.

Scarica il programma dell’evento.