Il Piano Juncker sostiene la ricerca sul cancro

Junker

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha erogato un prestito di 40 milioni di euro a Indivumed GmbH, una società gestita da medici con sede in Germania, che si occupa di oncologia su scala mondiale. Il nuovo finanziamento consentirà a Indivumed di continuare a sviluppare una banca dati mondiale a sostegno del lavoro dei ricercatori in oncologia, garantendo l’accesso ai dati dei pazienti oncologici e investendo nelle tecnologie più avanzate per comprendere meglio dati complessi sul cancro.

Il finanziamento di questo progetto è garantito dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), l’elemento portante del Piano di investimenti per l’Europa.

Per ulteriori informazioni sugli ultimi risultati del Piano di investimenti si veda il relativo sito.