Da Sanofi Genzyme un bando da 500.000 euro per sostenere la ricerca italiana

Research To Care

Si chiama Research to Care il bando a sostegno della ricerca scientifica indipendente italiana promosso da Sanofi Genzyme. A disposizione 500.000 euro che finanzieranno 5 premi di ricerca destinati ai migliori progetti in ambito di malattie rare (con particolare attenzione alle malattie da accumulo lisosomiale), oncologia (mieloma multiplo, tumore della prostata, cancro colorettale e carcinoma cutaneo non melanoma, in particolare), immunologia (con focus su artrite reumatoide e dermatite atopica) e sclerosi multipla.

Il bando è rivolto a ricercatori provenienti da Università, Ospedali, IRCCS, o altri enti di ricerca, pubblici o privati con sede sul territorio italiano.

Per partecipare è sufficiente registrarsi sul sito www.researchtocare.it e inviare il proprio progetto di ricerca entro e non oltre il 31 gennaio 2019.

Alla chiusura del bando, una giuria indipendente formata da tre esperti per ognuna delle quattro aree terapeutiche esaminerà i progetti di propria competenza.

La proclamazione dei 5 vincitori avverrà entro aprile 2019.

Il bando è scaricabile al link.